Categorie: Spettacoli

“Edoardo Bennato Live 2019” atteso per il concerto evento di “Etna in Scena”

Edoardo Bennato Live 2019 è uno degli eventi più attesi della kermesse estiva “Etna in Scena”. Il concerto di martedì 13 agosto, ore 21, che sarà accolto dall’Anfiteatro “Falcone e Borsellino” di Zafferana Etnea, organizzato da Giuseppe Rapisarda Management, parte integrante del fortunato tour estivo che porta musica e parole di Edoardo in giro per l’Italia. Un tour per un viaggio, di città in città, per cantare di un mondo fatto di buoni e cattivi, dove sbeffeggiare i potenti, inneggiando alla forza umana del popolo e passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore.
“Ci sono prospettive – sostiene scrive Bennato – di Valparaiso e di Viña Del Mar in Chile che mi sono familiari, essendoci stato tre volte, e così pure, angoli e stradine di Copenaghen, Londra e Zurigo. Anche di Rio De Janeiro e Buenos Aires conosco luoghi, spiagge ed itinerari, e nei Caraibi ci sono stato la prima volta a 12 anni d’età e ci sono ritornato almeno una ventina di volte, tra Cuba, la Jamaica, S. Domingo, Guadalupe, St. Lucia e tutte le isole di sottovento. È stata una fortuna aver visitato ripetutamente e convulsamente tante parti del mondo. Ma la mia fortuna più grande è quella di essere nato a Napoli, che a questo punto, dopo aver visto tanti posti bellissimi, considero la città più bella del mondo. Napoli e Bagnoli le conosco bene, sono mie e ne parlo da sempre anche nelle canzoni”.
Con lui, sotto i riflettori, ad accedere una magica notte di musica la sua superba formazione: Giuseppe Scarpato (chitarre), Raffaele Lopez (tastiere), Gennaro Porcelli (chitarre), Arduino Lopez (basso), Roberto Perrone (batteria). Oltre due ore di musica con i suoi brani storici e quelli più recenti, video colorati e coinvolgenti ed interazione con il pubblico a rendere il concerto di Bennato non una semplice esibizione, ma una vera e propria esperienza emozionale.

l'EstroVerso

Un nome, l’EstroVerso, per un duplice significato: l’inventiva del verso (pensiamo alla forza creativa della parola) e l’estroversione connaturata al desiderio di condividere (in libertà) due passioni indissolubili, scrittura e lettura.

Share
Pubblicato da

Recent Posts

Dall’inizio (Maria Borio)

Qualche anno fa mi è capitato di affermare che un autore non può pensarsi tale…

20 Ottobre 2021

“Disattese – coro di donne mediterranee” di Gianluca Asmundo

Credo sia necessario iniziare dal titolo Disattese – coro di donne mediterranee perché ci dà subito…

19 Ottobre 2021

Le “Poesie nell’erba” di Sabrina Giarratana “tradotte” in “Luce” dalla Possentini.

Ridenti concerti di pennuti, sentieri smeraldi, «ragnatele di luce come case», alberi brillanti, stelle come…

18 Ottobre 2021

Patrizia Sardisco, “la lingua della poesia è quella che libera la parola dall’ombra lunga del significato”

S’intitola “Autism Spectrum” è l’opera “sonda” con la quale la siciliana Patrizia Sardisco ha vinto…

16 Ottobre 2021

Quando i luoghi d’appuntamento sono vuoti (Nikola Šop)

rubrica, La rosa necessaria     (Nikola Šop)   Quando i luoghi d'appuntamento sono vuoti…

15 Ottobre 2021

Osip Mandel’štam, Quaderni di Mosca (Giulio Einaudi Editore, 2021)

Con i Quaderni di Mosca, a partire dal 1930, si apre la cosiddetta seconda stagione…

14 Ottobre 2021