Spettacoli

Linguaglossa ospita la grande musica dal vivo: primo live con Max Gazzè il 5 agosto

Ad ospitare tre grandi nomi della musica italiana contemporanea sarà il suggestivo Colonnato dei Domenicani oggi denominato San Tommaso Congress Hall. “Siamo particolarmente soddisfatti di questo risultato ottenuto – dichiarano il Sindaco di Linguaglossa Salvatore Puglisi e l’assessore al turismo Bruno Damino – Per la prima volta Linguaglossa sarà il palcoscenico di artisti di fama internazionale. L’Etna è uno scenario unico al mondo e noi siamo pronti ad accogliere i tanti spettatori”.

 

Ad inaugurare la programmazione sarà Max Gazzè giovedì 5 agosto ore 21.30

Gazzè riprende il suo basso e torna in tour. Sarà un’estate ancora all’insegna dei live quella dell’artista, che in questi mesi non si è mai fermato e ha continuato a produrre mu-sica, pubblicando il suo nuovo disco “La matematica dei rami”, prodotto insieme alla Magical Mystery Band, tra underground e pop, elettronica e rock. Gazzè, dopo essere stato il primo a tornare sul palco la scorsa estate per far ripartire la fi-liera della musica live, sfiorando le 30 date, ed essere sceso in piazza per dare voce alla categoria dei lavoratori dello spettacolo, è pronto a far suonare live i nuovi brani insieme ai suoi straordinari musicisti: Max Dedo ai fiati, Cristiano Micalizzi alla batteria, Clemen-te Ferrari alle tastiere, Daniele Fiaschi alle chitarre.

Secondo appuntamento sabato 7 agosto con Fiorella Mannoia, ore 21.30

Torna in concerto con il suo “Padroni di niente tour” accompagnata dalla sua band interpreterà live i brani del suo ultimo album di inediti “Padroni di niente” e le canzoni più amate del suo repertorio. Ad accompagnare Fiorella sul palco durante il tour ci sono i musicisti: Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso, Max Rosati e Alessandro “DOC” De Crescenzo alle chitarre, e Carlo Di Francesco alle percussioni e alla direzione musicale di tutto lo spettacolo.

A concludere sarà Niccolò Fabi domenica 15 agosto, ore 21.30

Lo spettacolo è una vera e propria esperienza in cui immergersi totalmente, lasciandosi trasportare da 2 ore ininterrotte di musica. Un movimento continuo in cui le parole e il suono si mescolano andando a creare una condizione “spirituale” ed “emotiva” che avvicina musicisti e pubblico, creando un virtuale abbraccio collettivo.  Un viaggio tra i sentimenti con cui Niccolò Fabi, muovendosi con totale libertà artistica libero da schemi e generi di appartenenza, mette in scena le verità raccontate attraverso le sue canzoni: un crescendo continuo di emozioni che passa attraverso i racconti di brani come “Evaporare”, “Una somma di piccole cose”, “Filosofia Agricola”, “Elementare”, fino ad arrivare a “Una buona idea”, “Diventi Inventi”, “Il negozio di antiquariato”, e “Lasciarsi un giorno a Roma… solo per citarne alcune. 

BIGLIETTI DISPONIBLI SU WWW.PUNTOEACAPO.UNO E NEI CIRCUITI ABITUALI

I concerti saranno realizzati nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie: in assoluta sicurezza, posti numerati su pianta e biglietti nominali.

In occasione degli spettacoli del 5, 7 e 15 agosto dalle ore 15:00 alle 19:00 l’Asp3 di Catania effettuerà tamponi gratuiti

nell’area a verde di fronte al supermercato Tocal, tra piazza dei Vespri e viale Tommaso Fazello

 

l'EstroVerso

Un nome, l’EstroVerso, per un duplice significato: l’inventiva del verso (pensiamo alla forza creativa della parola) e l’estroversione connaturata al desiderio di condividere (in libertà) due passioni indissolubili, scrittura e lettura.

Share
Pubblicato da

Recent Posts

Roberto Lamantea, “Uno strappo bianco”, per un percorso poetico “educato all’indipendenza”.

tre domande, tre poesie Con uno sguardo disilluso e strenuamente innamorato del mondo, Roberto Lamantea…

25 Giugno 2022

Luigia Sorrentino, “Piazzale senza nome”, poesia che conduce verso “luoghi” reali.

Versi correnti di Luigia Sorrentino, «la luce divora gli infermi/ il tempo è una goccia…

24 Giugno 2022

Ciao Patrizia!

La vittoria di Patrizia Cavalli, nel 1993, con il libro "Poesie (1974-1992)", edito da Einaudi,…

22 Giugno 2022

#1Libroin5W.: Elisa Audino, “Orata in offerta”, Capponi Editore.

CHI? La protagonista è Martina, commessa al banco del pesce di un supermercato di provincia…

22 Giugno 2022

Vito M. Bonito, «oltre/ la striminzita misura umana», e intorno al “Di non sapere infine a memoria”.

Bisogna «andare oltre/ la striminzita misura umana», oltre il «materialismo militante», oltre «l’annientamento degli uomini»,…

21 Giugno 2022

Milo De Angelis, “ogni poesia riuscita è una fiammella che percorre l’oscurità”.

Poesia che abita «in un luogo tremendo e solitario, dove nessuno/ resta intatto». Poesia come…

17 Giugno 2022