Arte

‘Ritorno al bosco’ di Cetty Previtera all’Arte Fiera di Bologna.

Giovedì 12 maggio la galleria Quam di Antonio Sarnari esporrà alla 45° Arte Fiera di Bologna, con un progetto monografico di Cetty Previtera dal titolo: ‘Ritorno al bosco’. Quam compie dieci anni di attività e si conferma una delle gallerie più solide e attive del mondo dell’arte siciliana. Presentando l’artista catanese porta in fiera, la più antica e importante d’Italia, la propria identità di talent scout dell’arte e della pittura siciliana in particolare. Cetty Previtera è un’artista che ha raccolto molte attenzioni, di critica e collezionismo, tra cui spicca quella di Marco Goldin, che ne ha scritto più volte appassionatamente.
“Cetty Previtera ha coltivato una particolare simbiosi con i boschi dell’Etna, dove vive e lavora” dice Antonio Sarnari, “un rapporto così intimo, con la Natura che abita le pendici di questo vulcano, che spesso porta le sue opere con se nei boschi. All’inizio è stato un gesto spontaneo, quello di guardare le opere nel bosco che le aveva ispirate, poi è diventato un modo per sottoporre il proprio lavoro al giudizio della Natura”.
In mostra le tele più recenti, alcune di grandi dimensioni, tutte con colori forti, così com’è la Natura dell’Etna, e i video delle sue opere nei boschi, che restituiscono una dimensione rallentata del fare, e in particolare umile, nei confronti di madre Natura, donna e creatrice come questa pittrice.
La galleria Quam, nel suo decennio di attività, ha portato all’attenzione nazionale diversi artisti siciliani, tra questi, insieme Cetty Previtera, rappresenta stabilmente autori come Simone Geraci, Stefania Orrù e Grazia Inserillo, del cui lavoro, di tessitura e ricamo, è in programma un’importante mostra in luglio, a cura di Giusi Diana.
Mentre continua la mostra in sede “Sarnari. Storia di un pittore anticonsequenziale”, la galleria Quam sarà in Arte Fiera allo stand E20 del padiglione 15, già dal 12 maggio per il vernissage su invito e poi dal 13 al 15 maggio per per l’apertura al pubblico.

Cetty Previtera Ritorno al bosco
a cura di Antonio Sarnari
Quam stand E20 padiglione 15
Arte Fiera di Bologna 13-15 maggio 2022
Vernissage 12 maggio su *invito

www.quamarte.com
info@quamarte.com

l'EstroVerso

Un nome, l’EstroVerso, per un duplice significato: l’inventiva del verso (pensiamo alla forza creativa della parola) e l’estroversione connaturata al desiderio di condividere (in libertà) due passioni indissolubili, scrittura e lettura.

Share
Pubblicato da

Recent Posts

San Mauro Castelverde, dove dormire?

San Mauro Castelverde (“Santu Mauru” in siciliano) è un comune italiano della città metropolitana di Palermo…

27 Giugno 2022

ARTE. Scalamatrice33. “Alchimie degli elementi” di Maria Buemi ed Ezio Cicciarella.

Scalamatrice33 organizza la mostra “Alchimie degli elementi” di Maria Buemi ed Ezio Cicciarella. La mostra,…

27 Giugno 2022

Roberto Lamantea, “Uno strappo bianco”, per un percorso poetico “educato all’indipendenza”.

tre domande, tre poesie Con uno sguardo disilluso e strenuamente innamorato del mondo, Roberto Lamantea…

25 Giugno 2022

Luigia Sorrentino, “Piazzale senza nome”, poesia che conduce verso “luoghi” reali.

Versi correnti di Luigia Sorrentino, «la luce divora gli infermi/ il tempo è una goccia…

24 Giugno 2022

Ciao Patrizia!

La vittoria di Patrizia Cavalli, nel 1993, con il libro "Poesie (1974-1992)", edito da Einaudi,…

22 Giugno 2022

#1Libroin5W.: Elisa Audino, “Orata in offerta”, Capponi Editore.

CHI? La protagonista è Martina, commessa al banco del pesce di un supermercato di provincia…

22 Giugno 2022