“Romeo e Giulietta” al Metropolitan di Catania. “Apoteosi di bellezza e amore” a cura del Balletto di Milano.

“Romeo e Giulietta” al Metropolitan di Catania. “Apoteosi di bellezza e amore” a cura del Balletto di Milano.

Sguardo profondo e fascino tutto mediterraneo. È catanese Germano Trovato e proprio a Catania muove i suoi primi passi nel mondo della danza sotto la guida di Patrizia Perrone. Da Catania giovanissimo vola a Milano per concludere gli studi all’Accademia della Scala dove si diploma brillantemente. Il passo dal diploma alla professione è breve e dal massimo teatro italiano parte subito la carriera. Dopo Milano Germano è al Teatro dell’Opera di Roma, all’Opera di Bordeaux, in Sudafrica a Cape Town, ma l’Italia è nel cuore e nel 2016 si concretizza l’opportunità al Balletto di Milano. Danzatore versatile e carismatico, da subito ricopre ruoli da solista e la carriera in ascesa culmina nella stagione 2018/19 con il debutto nel ruolo del Principe in Schiaccianoci e adesso il ruolo di Romeo, proprio nella sua Catania e nel suo teatro: “Il Metropolitan è il teatro dove abbiamo fatto i saggi fin da piccoli, un po’ una seconda casa… Tornarci oggi da primo ballerino è una grande responsabilità che sono contento di affrontare”. Sul palcoscenico sarà Romeo nell’esclusiva produzione del Balletto di Milano che ha già incantato migliaia di spettatori nel mondo ed è stata definita dalla critica “un’apoteosi di bellezza e amore”. Accanto a lui Giordana Roberto – sua Giulietta in scena e sua compagna nella vita – che in questo ruolo conferma il proprio talento. La tecnica solidissima nonché la particolare leggerezza e spontaneità giovanile ne fanno una Giulietta ideale.
Una sinfonia di oro e argento domina la scena sia per gli originali costumi delle due famiglie rivali simboleggiate dai due colori, sia per le scene di Marco Pesta, reinterpretazione della tradizione veronese. Nella coreografia di Federico Veratti la ricchezza di passi trionfa nelle danze d’assieme, la ricerca di un’estetica personale si accentua negli emozionanti passi a due, virtuosismi classici ed espressioni moderne si fondono con armonia per rivelare l’eccezionale padronanza della tecnica di tutto l’ensamble, tra i più prestigiosi in Italia, diretto da Carlo Pesta. “Siamo molto felici di tornare a Catania, una Città che mi sta particolarmente a cuore”, ha commentato il direttore artistico. “Il Balletto di Milano si divide tra l’Italia e le numerosissime tournée estere mettendo in scena un centinaio di spettacoli l’anno, ma tornare qui dopo il successo e l’accoglienza speciale e calorosa avute al Bellini nel 2017 è davvero un’emozione”.

Germano Trovato

 

Dopo Catania il Balletto di Milano sarà a Barcellona P.G. dove sabato 16 porterà al Teatro Mandanici un’altra produzione di grande successo: La Vie en rose… Bolero. Dedicata agli chansonnier francesi nella prima parte e al celeberrimo Bolero di Ravel nella seconda, la produzione mette il luce la grande versatilità di tutti gli artisti della Compagnia, qui protagonisti anche individualmente. Oltre a Germano Trovato e Giordano Roberto Irene Criscino, Marta Orsi, Angelica Gismondo, Giulia Cella, Giulia Simontacchi, Mirko Casilli, Federico Mella, Federico Micello, Alessandro Orlando, Alessandro Torrielli e Arianna Capodicasa, un’altra talentuosa danzatrice siciliana.

Ambasciatore della danza italiana nel mondo, il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta è tra le Compagnie più prestigiose. Riconosciuto da MIBACT, titolare di Riconoscimento di Rilevanza Regione Lombardia e sostenuto dal Comune di Milano, il BdM svolge la propria attività nei maggiori teatri italiani e all’estero dove è presente in teatri ed istituzioni di primo piano in Francia, Spagna, Regno Unito, Svizzera, Estonia, Lettonia, Finlandia, Russia, Norvegia e Marocco. La Compagnia vanta un organico formato da danzatori diplomati presso le migliori Accademie internazionali (Teatro alla Scala, Accademia Vaganova, École Supérieure di Cannes, Tanz Akademie Zurich, Palucca Hochschule…) e un ampio ed esclusivo repertorio che spazia dai grandi titoli classici rivisitati a produzioni contemporanee.

ROMEO E GIULIETTA
Teatro Metropolitan Catania – venerdì 15 febbraio 2019 – ore 21.00

Biglietti a partire da € 25,00
in vendita presso il botteghino del Teatro Metropolitan – Tel. 095.322323
orari: 10/13 – 17/20

Info e prenotazioni: biglietteria@ballettodimilano.com – tel. 347 8779384

biglietteria online: www.ticketone.it

Balletto di Milano
www.ballettodimilano.com

Potrebbero interessarti anche