A Nicolosi attesa per il VII Guitar Festival diretto dal M° Antonio Aprile

A Nicolosi attesa per il VII Guitar Festival diretto dal M° Antonio Aprile

Il Guitar Festival giunge quest’anno alla VII edizione. Quattro concerti, organizzati dall’Associazione Novecento del direttore artistico M° Antonio Aprile, si alterneranno nelle serate dell’11, 12, 13 e 14 luglio (alle ore 20) nelle sedi del Museo Vulcanologico dell’Etna (via C. Battisti, 28) e del Museo della Civiltà Contadina (via Garibaldi, 58) a Nicolosi.
La serata inaugurale, giovedì 11 Luglio alle ore 20, nei locali del Museo Vulcanologico dell’Etna, propone un’interessante mostra di chitarre storiche presentate da Gerardo Parrinello, liutaio e restauratore, che ripercorrerà la storia e le fasi di restauro di strumenti antichi; a seguire doppio concerto del Duo Accademia Strumentale (Salvo Fresta, tenore e Antonio Aprile, chitarre storiche) e The Early Guitar Duo (Romolo Calandruccio e lo stesso Antonio Aprile).

Venerdì 12 luglio, alle 20, ci si sposta al Museo della Civiltà Contadina, per il recital chitarristico del M° Dario Marsigliante che proporrà musiche di Giuliani e Villalobos.

Sabato 13 luglio, alle 20, ancora nella sede del Museo della Civiltà Contadina, concerto del duo formato da Gabriele Balzerano e Edoardo Pieri con musiche di Jojann Paul Schiffelholtz eseguite su chitarre del liutaio Giuseppe Campo.

Domenica 14 luglio, alle 20, serata conclusiva del Festival al Museo Vulcanologico dell’Etna, con la chitarra di Josep Marzano e musiche di Tarrega, Ferrer, Granados. A conclusione del concerto inaugurazione della mostra “Idda ‘a Muntagna” tra acqua, ferro e fuoco con opere di Salvatore Tudisco, in collaborazione con “Maternatura” e Epoche (galleria d’arte) di Anna Priolo

L’Associazione Novecento nasce nel 1995, grazie alla passione e alla dedizione del maestro Antonio Aprile. Chitarrista e compositore catanese, Aprile ha ultimato gli studi al conservatorio calabrese di Vibo Valentia, sotto la guida del Maestro Stefano Magliaro. Ha composto musiche di scena per spettacoli teatrali e mediometraggi. Diplomatosi, inoltre, al conservatorio di Avellino in chitarra storica, da quasi vent’anni si occupa di prassi esecutiva su strumenti storici. Il musicista siciliano è impegnato in tournee nelle più importanti città italiane e all’estero, con concerti che ha tenuto, finora, in Norvegia, Belgio, Svizzera, Brasile, Germania, Malta.

Tutti i concerti del Guitar Festival 2019 nei musei di Nicolosi avranno inizio a partire dalle ore 20. L’ingresso è gratuito.

Potrebbero interessarti anche