Mia madre

Mia madre

Giampaolo Talani, La notte di San Lorenzo

*

Mia madre aveva una valigia verde
Chissà dov’è finita
Sembrava un’isola sotto il letto
Ogni tanto la vedevamo spuntare
In un mare in tempesta
Andiamo via
Ma si restava sempre
Mio padre le portava una rosa
Dal giardino
Era un bocciolo stupito
A lui mio padre affidava
Un compito ardito

Potrebbero interessarti anche