Nei Luoghi della Bellezza – IX edizione (progetto di Luisa Mazza)

Nei Luoghi della Bellezza – IX edizione (progetto di Luisa Mazza)

Il Comune di Noto, capitale del Barocco e Patrimonio UNESCO, in collaborazione con L’Associazione Culturale Ri-flexus, organizza la IX edizione del Festival “NEI LUOGHI DELLA BELLEZZA” dal 9 al 14 aprile 2019, con anteprima il 7 aprile. Anche quest’anno l’evento si fregia della “MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA” e del Patrocinio del Comitato Italiano per l’Unicef. Il progetto, a cura dell’artista Luisa Mazza, pone la Bellezza al centro della sua struttura, mette assieme percorsi d’arte e filosofici, gioca tra letteratura, poesia e teatro, coinvolgendo e rendendo protagonisti i cittadini. Gli eventi si svolgono nel dialogo fra i vari linguaggi espressivi con la partecipazione di artisti, poeti, musicisti, curatori e intellettuali, tra cui le scrittrici Maria Attanasio e Simonetta Agnello Hornby, la giornalista Carmen Lasorella, il critico d’arte Achille Bonito Oliva, i poeti Tiziano Broggiato e Gian Mario Vilalta, il critico letterario Roberto Galaverni e molti altri prestigiosi autori nell’interazione con la cittadinanza. ASPETTANDO NEI LUOGHI DELLA BELLEZZA, il 7 aprile, propone la video-presentazione delle immagini più significative della rassegna dello scorso anno, a cura del fotografo Pier Raffaele Platania, per creare idealmente continuità fra le varie edizioni del progetto. Segue, con l’introduzione di Paolo Patanè, la videoproiezione “VIVA QUELLA TERRA POPOLATA E COLTA…” con le foto-ritratto realizzate da Dino Ignani, che ha ripercorso la mappa della città di Noto e del territorio circostante attraverso i volti degli abitanti insieme ai fotografi partecipanti al workshop.

Si distinguono, in apertura, “con il Patrocinio del Comitato italiano per l’UNICEF”, le iniziative dai linguaggi affascinanti dell’arte per bambini e ragazzi.
Il Presidente Dott. Francesco Samengo e la Vicepresidente Dott.ssa Carmela Pace, dell’UNICEF Italia, presenziano all’evento NEI LUOGHI DELLA MUSICA (9 aprile), concerto di ragazzi dedicato alla città, in Cattedrale, luogo spettacolare ed emblematico, con orchestre e cori riuniti di adulti e bambini e la presentazione di Rina Rossitto. Partecipano: Ensemble di clarinetti dell’I.C.“G. Melodia“ diretto dal Maestro Corrado Serrentino -Ensemble di sassofoni dell’I.C. “G. Melodia“ diretto dal Maestro Corrado La Marca – Orchestra “I Care” dell’I.C. “Don Milani” di Scicli diretta dal Maestro Luca Galizia che dirige anche il Coro “P. Altieri”- Coro I.C.“G. Aurispa” diretto dagli insegnanti Vincenza Salustro e Marco Saetta – Coro I.C.“F. Maiore” diretto dall’insegnante Luisa Guarino – Coro I.C.“G. Melodia” diretto dall’insegnante Cinzia Fede. I rappresentanti UNICEF intervengono, inoltre, nell’ambito dello spettacolo NEI LUOGHI DELL’IMMAGINAZIONE (10 aprile) con la presentazione di Salvo Belfiore, realizzato con i contributi di: Unnico e Spank con la performance “Due gambe e quattro zampe”- Coro I.C.“F. Maiore” diretto dall’insegnante Luisa Guarino – Coro I.C.“G. Melodia” diretto dall’insegnante Cinzia Fede – Scuola di danza “Tersicore” con le performance in stile classsico, neoclassico, contemporaneo a cura di Lilly Santocono e Francesca Frasca e di break dance a cura di Alis Bianca – Compagnia Circo Ramingo.

Si procede con due prestigiosi appuntamenti: nel pomeriggio del 10 aprile per LA BELLEZZA DI UNA STORIA RITROVATA… con la scrittrice Maria Attanasio, autrice de La ragazza di Marsiglia (Sellerio), in dialogo con Simonetta Agnello Hornby; il giorno successivo (11 aprile) protagonista dell’incontro LE PAROLE DETTE CON PASSIONE, è Simonetta Agnello Hornby, autrice de La Mennulara (Feltrinelli) nuova edizione, con la presentazione di Roberto Galaverni. Giovedì 11 aprile, con il coordinamento del prof. Michele Romano, la ricerca della Bellezza viene attuata dai ragazzi nell’interazione fra musica e arti visive nella Chiesa di San Carlo al Corso nell’ambito dell’evento SINESTESIA. RICERCA E SPERIMENTAZIONE, con l’Ensemble d’archi del Liceo Musicale “Tommaso Gargallo” di Siracusa diretto dal Maestro Mario Licciardello e il Liceo artistico “Matteo Raeli” di Noto con interventi d’arte a cura dei proff. Carmela Cirinnà e Paolo Vendetti.
L’incontro-lezione POESIA E PROSA. RICERCA E ISPIRAZIONE al C.U.M.O. (Consorzio Universitari Mediterraneo Orientale) di venerdì 12 aprile, si svolge con la partecipazione di autorevoli voci in ambito poetico-letterario, Tiziano Broggiato e Gian Mario Villalta, in dialogo con Giuseppe Condorelli.
L’evento SINESTESIA – POESIA PROSA MUSICA ARTE (12 aprile) nella splendida cornice di Palazzo Astuto, coinvolge diversi linguaggi espressivi con la partecipazione dei ragazzi dell’ Ensemble di sassofoni del Liceo Musicale “Tommaso Gargallo” di Siracusa diretto dal Maestro Gero Cangemi (coordinamento tecnologia musicale prof. Gianpaolo Castro), le immagini e produzione video a cura del Liceo artistico “Matteo Raeli” di Noto con i proff. Cristina Cataneo, Carmela Cirinnà, Paolo Vendetti, gli interventi degli autori Tiziano Broggiato e Gian Mario Villalta, le letture di Rina Rossitto e Corrado Quartararo.
Realizzato in collaborazione con l’Associazione Concerti Città di Noto, DAL SUONO ALLA PAROLA. VIAGGIO NELL’ASCOLTO (sabato 13 aprile) propone il dialogo tra la musica, con il coinvolgente concerto dell’Ensemble di clarinetti dei “Càlamus” diretto dal Maestro Carmelo dell’Acqua, e la parola, con il prestigioso intervento di Carmen Lasorella. Si prosegue, per riflettere e parlare di Bellezza attraverso percorsi di vita e un’appassionante professione che abbraccia storia e contemporaneità, nell’incontro-intervista, a cura di Grazia Calanna, DOV’È LA BELLEZZA , con Carmen Lasorella, voce di grande fascino del giornalismo italiano. LA BELLEZZA É UNA PROMESSA DI FELICITÀ (domenica 14) con la presentazione di Virgilio Piccari, è l’esclusivo incontro con uno dei più importanti e acuti critici d’arte del panorama artistico-culturale italiano ed internazionale, Achille Bonito Oliva.

PROGRAMMA GENERALE

Nei Luoghi della Bellezza

RICERCA è lo spunto concettuale su cui ruota la IX edizione de “Nei luoghi della Bellezza”. È un’opportunità per individuare nuovi suggerimenti tematici nell’ambito delle varie arti e discipline o per confermare quanto il concetto sia già basilare allo spirito del progetto e delle iniziative più consolidate nella programmazione. Il percorso procede e si sviluppa con l’innovazione e la sperimentazione di nuove interazioni e sinergie in termini di “Ricerca della Bellezza” e, per garantire la crescita progettuale, pone grande attenzione ai contenuti da trasmettere. L’approccio è quello della curiosità, nell’impegno per rendere ogni evento unico e al contempo segmento dello stesso filo conduttore che lega il percorso culturale.

Noto
Patrimonio Mondiale dell’Umanità
Ineguagliabile scenario di Bellezza

A Noto, dunque, per comunicare l’importanza e la forza dell’autentica e profonda Bellezza, affinché i nostri sguardi continuino a restituire Bellezza al mondo e le nostre azioni proiettate nel futuro, siano finalizzate a proteggere e “Costruire Bellezza e Armonia”.
Ricami in pietra, balconi decorati da putti e mascheroni, grate panciute in ferro battuto su maestose facciate di chiese, conventi, palazzi che si colorano d’oro alla luce del tramonto, costituiscono l’ineguagliabile scenario di Bellezza del barocco di Noto.
Nel “Giardino di pietra dorata” forme e segni emanano stupore e suggeriscono racconti e intrecci che invitano alla realizzazione di poetiche visioni. Ciò che il tempo e la storia hanno donato al territorio sottolineano, ancora una volta, di quanta Bellezza e Poesia è stato ed è capace l’essere umano.
L’arte, nella sua espressione più alta, pensata in funzione etica ed estetica, diventa veicolo di ispirazione ed aspirazione alla Bellezza. È in funzione dell’uomo e all’insegna della Bellezza che la stratificata identità del luogo si proietta verso orizzonti futuri con apertura, ricerca e consapevole e doverosa tutela. Noto, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, incantevole luogo di Bellezza e Poesia, è Luce dell’Armonia.

Note progettuali | Obiettivi

Noto, con l’unicità del suo straordinario barocco, è il punto di riferimento del progetto “Nei Luoghi della Bellezza”, che rende la città Luogo di produzione culturale, di incontro e confronto, con un coinvolgimento sempre più attivo dei cittadini che partecipano come fruitori o parte integrante di interventi e laboratori per questa idea fortemente associativa nel promuovere e favorire la cultura e l’arte, che si vuole sempre più radicata nel tessuto del territorio.
Anche quest’anno c’è la volontà di ampliare e rafforzare il progetto, sia nella relazione con altre Città e sia con “Le Città Tardo Barocche del Val di Noto”, nella condivisione dell’iniziativa culturale per la valorizzazione dei Luoghi della Bellezza, con il coinvolgimento e, se possibile, con l’estensione di eventi alle altre città della “World Heritage List” UNESCO, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, espressioni della medesima armonia culturale.
In questo contesto, poeti, artisti, musicisti, intellettuali, saranno presenti per sviluppare un articolato confronto fra i diversi linguaggi espressivi, con attività e proposte per creare nuovi dialoghi, interazioni e contaminazioni, all’insegna di una ricerca sperimentale e innovativa.
Grande attenzione sarà rivolta ai giovani, punto di forza per il Nostro Futuro, e per l’allargamento di questa idea progettuale ad altre città. Attività dedicate coinvolgeranno ogni scuola, senza perdere di vista lo scambio reciproco fra le specifiche competenze degli autori e gli interessi e le passioni delle diverse fasce d’età di un pubblico eterogeneo.
Il percorso culturale si snoderà in una serie di eventi in Luoghi significativi o inusuali, con la volontà di metterne in luce altri, per continuare a valorizzare la grande Bellezza della città, permettendone una singolare fruizione attraverso la profondità della cultura e sviluppare contemporaneamente consapevolezza sul valore, la necessità e il dovere di tutela del territorio. La presenza di importanti autori potrà contribuire a orientare maggiormente l’interesse dei media su Noto, per consolidare la centralità già assunta dalla città come prestigiosa ambasciatrice di cultura e Bellezza nel mondo.

Nei Luoghi della Bellezza
arte filosofia musica poesia teatro

PROGRAMMA IX edizione

PERCORSI D’ARTE

VIVA QUELLA TERRA POPOLATA E COLTA…
progetto di Luisa Mazza con Dino Ignani
Il progetto intende ripercorrere la mappa della città e del territorio attraverso i volti dei suoi abitanti per tracciare una nuova geografia umana dei luoghi considerati con le foto-ritratto del fotografo Dino Ignani.

WORKSHOP
Viva quella terra popolata e colta…
Il percorso relativo al progetto “Viva quella terra popolata e colta…” si svolge in parallelo col workshop fotografico di Dino Ignani. I fotografi partecipanti potranno seguire lo svolgimento dell’intero progetto contribuendo, inoltre, a documentare i vari set fotografici.

I CORI DI NOTO PER “NEI LUOGHI DELLA MUSICA”
Attività dei cori degli Istituti Comprensivi di Noto insieme al “Coro Altieri”, con la direzione del Maestro Luca Galizia, per l’esibizione nell’ambito dell’evento UNICEF “Nei luoghi della musica”, di martedì 9 aprile.

ASPETTANDO “NEI LUOGHI DELLA BELLEZZA”

DOMENICA 7 APRILE

PALAZZO DUCEZIO – SALA DEGLI SPECCHI
18.00 Video-presentazione “NEI LUOGHI DELLA BELLEZZA, TRA ARTE, FILOSOFIA, MUSICA, POESIA, TEATRO” A cura di Pier Raffaele Platania
Con le immagini più significative della rassegna della scorso anno, il fotografo contribuisce a creare idealmente continuità fra le varie edizioni del progetto, impreziosisce la documentazione degli eventi e rende contemporaneamente omaggio alla città.
PALAZZO DUCEZIO – SALA DEGLI SPECCHI
18.30 Evento, videoproiezione VIVA QUELLA TERRA POPOLATA E COLTA… Progetto di Luisa Mazza con Dino Ignani | Videoproiezione e foto di Dino Ignani Presentazione di Paolo Patanè
L’iniziativa, alla seconda edizione, completa il percorso avviato nel 2018. Il fotografo Dino Ignani ripercorre la mappa della città e del territorio attraverso i volti dei suoi abitanti. La videoproiezione, con le immagini concatenate, propone una chiave di lettura per una rinnovata visione individuale e collettiva del Luogo. I contributi dei fotografi partecipanti al workshop completano e arricchiscono la narrazione di questo percorso.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

MARTEDÌ 9 APRILE

CATTEDRALE
19.30 Evento, concerto NEI LUOGHI DELLA MUSICA
Con il patrocinio del Comitato Italiano per l’UNICEF
Presentazione di Rina Rossitto Presenziano:
S.E.R.ma Mons. Antonio Staglianò, Vescovo di Noto
Mons. Angelo Giurdanella, Vicario Generale
Dott. Corrado Bonfanti, Sindaco di Noto
Prof. Frankie Terranova, Assessore alla Cultura e Avv. Giusi Solerte, Assessore al Turismo Dott. Francesco Samengo, Presidente UNICEF Italia
Dott.ssa Carmela Pace, Vicepresidente UNICEF Italia Partecipano: Ensemble di clarinetti dell’I.C. “G. Melodia“ diretto dal Maestro Corrado Serrentino Ensemble di sassofoni dell’I.C. “G. Melodia“ diretto dal Maestro Corrado La Marca Orchestra “I Care” dell’I.C. “Don Milani” di Scicli diretta dal Maestro Luca Galizia Cori riuniti e diretti dal Maestro Luca Galizia: Coro “P. Altieri” Coro I.C.“G. Aurispa” diretto dagli insegnanti Vincenza Salustro e Marco Saetta
Coro I.C.“F. Maiore” diretto dall’insegnante Luisa Guarino Coro I.C.“G. Melodia” diretto dall’insegnante Cinzia Fede
Il concerto dei ragazzi, dedicato alla città, in un luogo spettacolare ed emblematico, rappresenta un importante momento di aggregazione, di grande suggestione musicale, visiva, simbolica e di riflessione con l’UNICEF.

MERCOLEDÌ 10 APRILE

PIAZZA MUNICIPIO / SCALINATA CATTEDRALE
10.30 Evento, spettacolo NEI LUOGHI DELL’IMMAGINAZIONE Con il patrocinio del Comitato Italiano per l’UNICEF Presentazione di Salvo Belfiore Intervengono: Dott. Francesco Samengo, Presidente UNICEF Italia Dott.ssa Carmela Pace, Vicepresidente UNICEF Italia Partecipano: Unnico e Spank con la performance “Due gambe e quattro zampe” Coro I.C.“F. Maiore” diretto dall’insegnante Luisa Guarino Coro I.C.“G. Melodia” diretto dall’insegnante Cinzia Fede Scuola di danza “Tersicore” con le performance in stile classsico, neoclassico, contemporaneo a cura di Lilly Santocono e Francesca Frasca e di break dance a cura di Alis Bianca Compagnia Circo Ramingo

Interventi musicali, iniziative dal segno ludico, performance stupefacenti per sensibilizzare i giovani all’arte, si alterneranno a momenti di importante riflessione sui valori della solidarietà e della condivisione insieme all’UNICEF.

PALAZZO NICOLACI – SALONE DELLE FESTE
18.30 Incontro LA BELLEZZA DI UNA STORIA RITROVATA… LA RAGAZZA DI MARSIGLIA
L’autrice Maria Attanasio dialoga con Simonetta Agnello Hornby
La scrittrice ricostruisce la vicenda di un grande personaggio storico rimasto vittima di un oscuramento: Rosalia Montmasson. Ne ha cercato le tracce ripercorrendo luoghi, scavando tra cronache e documenti, appassionandosi alla vita di questa donna dal temperamento straordinario, compagna e poi moglie di Francesco Crispi, unica donna a partecipare alla spedizione dei Mille.

GIOVEDÌ 11 APRILE

CHIESA DI SAN CARLO AL CORSO
10.00 Musica, arte SINESTESIA. RICERCA E SPERIMENTAZIONE Coordinamento prof. Michele Romano Partecipano: Ensemble d’archi del Liceo Musicale di Siracusa “Tommaso Gargallo” diretto dal Maestro Mario Licciardello – Musicisti: Alessandro Alfano, Matteo Briganti, Luca Favorito, Nicolò Incatasciato, Maya Giulia Macaluso, Lucia Maria Rizza, Siria Tito Liceo artistico “Matteo Raeli” di Noto con interventi d’arte a cura dei proff. Carmela Cirinnà e Paolo Vendetti – Allievi: Rita Caruso, Cristina Civello, Aurora Di Raimondo, Miriam Michele
La ricerca della Bellezza viene attuata dai ragazzi nell’interazione fra musica e arti visive con la guida dei loro insegnanti e il coordinamento del prof. Michele Romano. Gli allievi, con questo percorso, affrontano il dialogo ed il confronto fra i due linguaggi espressivi anche in relazione alla storia e al mondo cultuale presente nel territorio.

PALAZZO NICOLACI – SALONE DELLE FESTE
18.30 Incontro “LE PAROLE DETTE CON PASSIONE” Con Simonetta Agnello Hornby Presentazione di Roberto Galaverni
Autrice di opere intense e coinvolgenti, donna di grande talento e personalità, trasmette e racconta, attraverso la Bellezza della tradizione e la sensibilità su temi di attualità e di umanità, la ricchezza della sua esperienza. Nell’ambito dell’incontro, si svolgerà la presentazione della nuova edizione de “LA MENNULARA” (Feltrinelli), che sedici anni dopo la prima pubblicazione torna con un lavoro di approfondimento e di revisione, per aggiungere i cosiddetti capitoli perduti.

VENERDÌ 12 APRILE

C.U.M.O.
10.00 Incontro, lezione POESIA E PROSA. RICERCA E ISPIRAZIONE In collaborazione con Kairòs / Le Rotte di Ulisse Tiziano Broggiato e Gian Mario Villalta in dialogo con Giuseppe Condorelli
L’incontro su poesia e prosa affronta tematiche relative all’ispirazione e alla ricerca che le anima e in che modo, nel contemporaneo, la poesia abbia spesso carattere narrativo.

SALONE DELLE FESTE – PALAZZO ASTUTO
18.30 Evento SINESTESIA – POESIA PROSA MUSICA ARTE In collaborazione con il “Circolo Val di Noto”

Poesia e Prosa con
Gli autori Tiziano Broggiato e Gian Mario Villalta
Letture di Rina Rossitto e Corrado Quartararo
Musica e Arte con
Coordinamento prof. Michele Romano Ensemble di sassofoni del Liceo Musicale di Siracusa “Tommaso Gargallo” diretto dal Maestro Gero Cangemi – Musicisti: Gabriele Acquilino, Vincenzo Capuano, Sara Denaro, Marcello Di Mauro, Emanule Gibilisco, Giuseppe Gibilisco, Stefano Perez, Adriana Silluzzio
Immagini e produzione video a cura del Liceo artistico “Matteo Raeli” di Noto con i proff. Cristina Cataneo, Carmela Cirinnà, Paolo Vendetti Coordinamento tecnologia musicale prof. Gianpaolo Castro

L’evento, che vede la partecipazione di autorevoli voci in ambito poetico-letterario, Tiziano Broggiato e Gian Mario Villalta, riguarda diversi linguaggi espressivi con la partecipazione dei ragazzi. Gli allievi coinvolti in questa ricerca sinestetica affrontano il dialogo ed il confronto fra musica e arti visive, tra storia e contemporaneità, nella scelta di luoghi, esecuzioni musicali ed espressioni artistiche differenziate. (ingresso fino ad esaurimento posti)

SABATO 13 APRILE

LOGGIA DEL MERCATO
9.30 Incontro LA BELLEZZA DEL QUOTIDIANO. IL PANE
Con l’UNICEF la ricerca della Bellezza nella solidarietà e generosità si attua attraverso il valore, la storia, la tradizione e la poesia di questo cibo di primaria importanza nella quotidianità.

PALAZZO NICOLACI – SALONE DELLE FESTE
18.30 Concerto DAL SUONO ALLA PAROLA. VIAGGIO NELL’ASCOLTO
In collaborazione con l’Associazione Concerti Città di Noto
Ensemble di clarinetti “Càlamus” diretto dal Maestro Carmelo Dell’Acqua Con la partecipazione di Carmen Lasorella

Si conferma, ancora una volta, la collaborazione con l’Associazione Concerti Città di Noto per il dialogo tra la musica, con il coinvolgente concerto dell’Ensemble di clarinetti dei Càlamus, e la parola, con il prestigioso intervento di Carmen Lasorella.

PALAZZO NICOLACI – SALONE DELLE FESTE
20.00 Incontro, intervista DOV’È LA BELLEZZA
Con Carmen Lasorella
Presentazione di Grazia Calanna

Per riflettere e parlare di Bellezza attraverso percorsi di vita e un’appassionante professione che abbraccia storia e contemporaneità, incontro con la voce di grande fascino del giornalismo italiano.

DOMENICA 14 APRILE

PALAZZO NICOLACI
18.00 Evento LA BELLEZZA É UNA PROMESSA DI FELICITÀ Con Achille Bonito Oliva Presentazione di Virgilio Piccari
Accademico, saggista, curatore, scrittore, uno dei più importanti e acuti critici d’arte del panorama artistico-culturale italiano ed internazionale.
Esclusivo incontro con Achille Bonito Oliva.

Luoghi
Cattedrale
Palazzo Ducezio – Piazza Municipio
Scalinata Cattedrale / Piazza Municipio
Palazzo Nicolaci – Via Corrado Nicolaci
Chiesa di San Carlo al Corso – Corso Vittorio Emanuele
C.U.M.O. Palazzo Giavanti – Via A. Sofia
Palazzo Astuto – Via Cavour
Loggia del mercato – Via Rocco Pirri

*

Autori

Le scrittrici
Simonetta Agnello Hornby e Maria Attanasio
Il critico d’arte, accademico, saggista, curatore, scrittore Achille Bonito Oliva

Il poeta
Tiziano Broggiato

La poetessa e giornalista
Grazia Calanna

Il poeta e curatore letterario
Giuseppe Condorelli

La giornalista
Carmen Lasorella

Il critico letterario
Roberto Galaverni

Il Fotografo
Dino Ignani

L’artista
Luisa Mazza

La Vicepresidente UNICEF Italia Carmela Pace
Il Professore già Direttore Accademia Belle Arti
Virgilio Piccari

Il fotografo
Pier Raffaele Platania

Il critico d’arte
Michele Romano

Il Presidente dell’UNICEF Italia Francesco Samengo
Lo scrittore e poeta Gian Mario Villalta

L’ensemble di clarinetti “Càlamus” diretto dal Maestro Carmelo Dell’Acqua
La Compagnia “Circo Ramingo”

La scuola di danza “Tersicore” Direttrice Lilly Santocono – Insegnanti Alis Bianca, Carmela Boscarino, Francesca Frasca

Unnico e Spank

I Musicisti e le Collaborazioni per gli interventi musicali

Orchestra “I Care” dell’I.C. “Don Milani” di Scicli diretto dal Maestro Luca Galizia

Ensemble di clarinetti dell’I.C. “G.Melodia“ diretto dal Maestro Corrado Serrentino

Ensemble di sassofoni dell’I.C. “G.Melodia“ diretto dal Maestro Corrado La Marca

Ensemble di sassofoni del Liceo Musicale di Siracusa “Tommaso Gargallo” diretto dal Maestro Gero Cangemi – Musicisti: Gabriele Acquilino, Vincenzo Capuano, Sara Denaro, Marcello Di Mauro, Emanule Gibilisco, Giuseppe Gibilisco, Stefano Perez, Adriana Silluzzio

Ensemble d’archi del Liceo Musicale di Siracusa “Tommaso Gargallo” diretto dal Maestro Mario Licciardello – Musicisti: Alessandro Alfano, Matteo Briganti, Luca Favorito, Nicolò Incatasciato, Maya Giulia Macaluso, Lucia Maria Rizza, Siria Tito
Coordinamento tecnologia musicale prof. Gianpaolo Castro
I Cori
Coro Altieri diretto dal Maestro Luca Galizia
Coro I.C. “G. Aurispa” diretto dagli insegnanti Vincenza Salustro e Marco Saetta
Coro I.C. “F. Maiore” diretto dall’insegnante Luisa Guarino
Coro I.C. “G. Melodia” diretto dall’insegnante Cinzia Fede

Interventi e contributi artistici alle iniziative
Salvo Belfiore Corrado Quartararo
Rina Rossitto Immagini e produzione video a cura del Liceo artistico “Matteo Raeli” di Noto con i proff. Cristina Cataneo, Carmela Cirinnà, Paolo Vendetti – Allievi: Rita Caruso, Cristina Civello, Aurora Di Raimondo, Miriam Michele

Con il sostegno di
Banca di Credito Cooperativo di Pachino
Caffè Sicilia
Cantina Modica di San Giovanni
Di Rosa Carburanti
Gruppo Scala
Supermercati SI PIÙ

Partner evento
Associazione Concerti Città di Noto, Compagnia Circo Ramingo

Sponsor
Carpagnano Autoservizi, La Dependance Hotel, ‘A Mastra Ristorante, La Maidda, Liber liber

Collaborazioni
C.U.M.O. Consorzio Universitario Mediterraneo Orientale, Circolo Val di Noto, l’EstroVerso, Le rotte di Ulisse, Scuola di danza Tersicore

Adesioni Culturali al progetto
Associazione Amici della Fondazione Teatro di Noto
Associazione Culturarte
Croce Rossa Comitato locale di Noto
Fidapa sezione Noto
Lions Noto, Città del Barocco
Notarte
Associazione Petali d’Arte
Rotari Noto – Terra di Eloro
Soroptimist – Club Val di Noto
Studio Barnum
Unitrè

Contributi artistici e organizzativi

Francesco Carpagnano
Rosangela Cutrufo
Corrado Di Lorenzo
Salvatore Maiore
Nelluccia Mancarella
Urbano Pannuzzo
Corrada Vinci

Le Scuole
Noto
Istituti Comprensivi:
G. Aurispa, Dirigente Enzo Michelangeli
F. Maiore, Dirigente Aldo Sarchioto
G. Melodia, Dirigente Antonella Manganaro

Istituto Istruzione Secondaria Superiore “M. Raeli” Dirigente Concetto Veneziano

Scicli Istituto Comprensivo “Don Milani” Dirigente Carmela Nigro

Siracusa Liceo Musicale “Tommaso Gargallo” Dirigente Maria Grazia Ficara

Progetto grafico
Santa Argentino

Contributi idea progettuale
Rina Rossitto

Direzione artistica
Luisa Mazza

NEI LUOGHI DELLA BELLEZZA
9/14 aprile 2019 – NOTO (SR)
Ente promotore: Comune di Noto in collaborazione con l’Associazione Culturale Ri-flexus
www.comune.noto.sr.it | www.neiluoghidellabellezza.it
fb Nei Luoghi della Bellezza
info: luoghidellabellezza@libero.it- cell +39 3290614759 | 3884773999

Potrebbero interessarti anche