Ranieri, Nek e Duro nei principali teatri di Sicilia con ‘Puntoeacapo’.

Ranieri, Nek e Duro nei principali teatri di Sicilia con ‘Puntoeacapo’.

Alcune anticipazioni sul calendario dei concerti nei principali teatri della Sicilia, da gennaio a marzo 2020, con celebri artisti del panorama musicale nazionale, protagonisti della nuova stagione di PuntoecapoLive: programmazione di eventi musicali a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.
I biglietti dei concerti sono disponibili on line e nei punti vendita dei circuiti abituali (box office sicilia, ticketone).

MASSIMO RANIERI
24 gennaio MARSALA Teatro Impero
25 gennaio CATANIA Teatro Metropolitan

Dopo un tour trionfante in tutti gli Stati Uniti e in Canada continua Sogno e Son Desto, lo spettacolo di Massimo Ranieri che si rinnova in una nuova versione. E continua così il meraviglioso viaggio dell’istrionico artista insieme al suo pubblico. Una magnifica avventura, sospesa tra il gioco entusiasmante della fantasia e le emozioni più vere della vita.
Dopo 500 straordinarie repliche in tutta Italia, lo spettacolo di Massimo Ranieri, ideato e scritto con Gualtiero Peirce, si rinnova e si conferma.
A grande richiesta si annunciano due date in Sicilia, a gennaio 2020: MARSALA (venerdì 24 gennaio, Teatro Impero, ore 21, in collaborazione con il Comune di Marsala) e CATANIA (sabato 25 gennaio, Teatro Metropolitan, ore 21), con l’organizzazione a cura di Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.
Resta immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, ma sempre attore e narratore. In questa nuova versione senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione umoristica napoletana e dei colpi di teatro, naturalmente non mancheranno le sorprese. Ma stavolta, soprattutto, Ranieri sarà se stesso ancora di più. In scena ci sarà un Massimo al 100%, che offrirà al suo pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e più prestigioso in un nuovo contesto scenografico. Ospite dello spettacolo il ballerino Giorgio De Bortoli, lo storico insegnate di Tip Tap di Massimo Ranieri.
Orchestra formata da: Flavio Mazzocchi (pianoforte), Pierpaolo Ranieri (basso), Marco Rovinelli (batteria), Andrea Pistilli (chitarra classica), Tony Puja (chitarra elettrica), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica). Maestro di Tip Tap Giorgio De Bortoli. Organizzatore Generale: Marco De Antoniis.
Ufficio stampa Paola Pezzolla ppezzolla@hotmail.com

NEK
16 gennaio CATANIA Teatro Metropolitan
18 gennaio PALERMO Teatro Golden

Saranno due occasioni uniche per i fan della Sicilia che potranno ascoltare dal vivo i brani del nuovo album “Il mio gioco preferito” e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo. Il live evento all’Arena di Verona darà ufficialmente il via a “Il mio gioco preferito – European tour”, un tour di 30 date che da novembre farà tappa nelle grandi città europee e porterà Nek a suonare nei principali teatri di tutta Italia con un calendario di nuovi appuntamenti live fino al 2020: a CATANIA il 16 gennaio (Teatro Metropolitan ore 21), a PALERMO il 18 gennaio (Teatro Golden ore 21), a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Il nuovo album di inediti “Il mio gioco preferito – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), composto da sette tracce ed entrato direttamente ai vertici della classifica degli album più venduti della settimana, è il primo capitolo del nuovo progetto discografico di Nek. Nei brani dell’album, l’artista si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato. L’album, prodotto e arrangiato dallo stesso Nek insieme a Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, è stato anticipato dal singolo “La storia del mondo”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali. Questa la tracklist di “Il mio gioco preferito – parte prima”: “La storia del mondo”, “Mi farò trovare pronto”, “Alza la radio”, “Cosa ci ha fatto l’amore”, “Il mio gioco preferito”, “Musica sotto le bombe”, “Mi farò trovare pronto (Di fronte a te)” con Neri Marcorè. Ufficio Stampa: Parole & Dintorni (Sara Bricchi sara@paroleedintorni.it – 02 20404727)

ANGELO DURO
11 marzo PALERMO Teatro Biondo
12 marzo CATANIA Teatro Metropolitan

Dopo il successo di pubblico e di critica dell’ultima tournée teatrale che ha registrato il sold out nei migliori Teatri d’Italia, la comicità dissacrante di Angelo Duro torna a calcare i più prestigiosi palchi nazionali con il nuovo live show “Da vivo”. L’atteso spettacolo dell’attore e scrittore palermitano partirà da Milano, per un tour con oltre venti tappe che si concluderà nella sua Sicilia a marzo del 2020: a Palermo (11 marzo 2020 – ore 21) e a Catania (12 marzo 2020 – ore 21), a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Si annuncia esilarante il one man show del comico da quasi due milioni di followers, seguitissimo dal pubblico per la sua ironia cinica e imprevedibile che fa ridere e insieme riflettere. È lui stesso ad affermare: “Chi vi dice che parlerò? Posso starmene pure quaranta minuti in silenzio. Chi me lo vieta?” Bisognerà quindi attendere ottobre per scoprire cosa racconterà stavolta. Angelo Duro è un trentaseienne scappato dal lavoro che il padre voleva lasciargli in eredità. Un’azienda con mille problemi da risolvere. Lui ha scelto la strada di essere libero e ha accettato la proposta di un impresario di raccontare la sua vita nei teatri: “Solo se pagato a nero”. Adesso è cresciuto. Ha ottenuto il primo successo e se lo vuole godere. 

Potrebbero interessarti anche