Urso, Renga, Turci e De Andrè protagonisti con Puntoeacapo concerti

Urso, Renga, Turci e De Andrè protagonisti con Puntoeacapo concerti

Si compone il calendario dei concerti autunnali nei principali teatri della Sicilia, con alcuni dei più importanti artisti del panorama musicale nazionale, protagonisti della nuova stagione di PuntoecapoLive: programmazione di eventi musicali a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. I biglietti dei concerti sono disponibili on line e nei punti vendita dei circuiti abituali (box office sicilia, ticketone).

ALBERTO URSO

Momenti di grande emozione e concentrazione per il tenore e polistrumentista Alberto Urso che, dopo la pubblicazione del primo album “Solo” e dopo la vittoria del talent show di Maria De Filippi “Amici”, è impegnato su tre fronti importanti e cruciali per la sua carriera. Nei teatri più importanti d’Italia col debutto del suo primo “Solo live” tour; in tv, come tutor dello show del sabato sera di Canale 5 “Amici Celebrities” e in studio di registrazione, dove sta terminando il suo secondo album.
Il live tour organizzato da Friends&Partners ha debuttato a Roma domenica 29 settembre nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco Della Musica.
La voce straordinaria e potente di Alberto sarà accompagnata da una big band formata da 17 elementi: Francesco Piantoni al pianoforte, Eugenio Cattini alla chitarra, Lorenzo Nanni alle tastiere, Nicole Brandini al basso, Davide Savarese alla batteria. Si aggiungono 12 archi tra cui 3 primi violini, 3 secondi violini, 3 viole e 3 violoncelli.
Il progetto musicale è curato da Celso Valli. BMW è Official Mobility Partner del tour. I biglietti per le date live del Tour sono disponibili su Ticketone. Per info stampa tel: 02.251458 71-6516-6578

FRANCESCO RENGA
25 novembre PALERMO Teatro Golden
27 novembre CATANIA Teatro Metropolitan
28 novembre MARSALA Teatro Impero – in collaborazione con il Comune di Marsala

Manca meno di un mese alla partenza de “l’altra metà Tour”! Un tour di oltre 45 date che vedrà FRANCESCO RENGA, da ottobre a dicembre, protagonista sui palchi dei principali teatri della penisola per presentare al pubblico il suo ultimo disco di inediti “l’altra metà” e i suoi più grandi successi. Tre le date in Sicilia: 25 novembre Palermo (Teatro Golden, ore 21), 27 novembre Catania (Teatro Metropolitan, ore 21), 28 novembre Marsala (TP) (Teatro Impero, in collaborazione con il Comune di Marsala) a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.
Il fascino e la bellezza del teatro, la vicinanza fisica con il pubblico. Poterlo guardare in faccia, toccarlo, sentirlo. E sapere che loro possono fare altrettanto. Lo spettacolo che stiamo costruendo è pensato proprio per questo, per vivere una serata ricca di grande magia. Accompagnato sul palco dai musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), Francesco durante il tour sorprenderà il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente, grandi emozioni e una scaletta tutta nuova, in cui troveranno spazio le indimenticabili hit del suo repertorio e i brani estratti dal suo ultimo e ottavo disco di inediti.
“L’altra metà”, prodotto da Michele Canova Iorfida, è un album composto da 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo e rappresenta l’altra metà della vita, della storia, della musica di Francesco Renga: un altro capitolo, caratterizzato da nuove consapevolezze e forme, sonore e linguistiche.

PAOLA TURCI
26 novembre CATANIA Teatro Metropolitan
27 novembre PALERMO Teatro Golden

Parte il 12 novembre il “Viva da Morire Tour”, il tour teatrale di Paola Turci che prende il nome dal titolo del suo ultimo album e che rispecchia il tema centrale dell’album, un inno alla vita ricco di energia.
Sul palco Paola Turci proporrà i brani di questo album e i successi che hanno caratterizzato la sua carriera. Sarà in Sicilia per due date: 26 novembre Catania (Teatro Metropolitan ore 21), 27 novembre Palermo (Teatro Golden ore 21), a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.
L’album “Viva Da Morire” contiene dieci tracce, ognuna un arrangiamento musicale proprio, in cui è racchiuso il passato, il presente, il futuro. Paola Turci adolescente sulla vespa 50, Paola Turci sospesa nel passato e viva ne presente, ricca di desideri per il futuro. Prodotto da Luca Chiaravalli, molti sono gli autori importanti che hanno collaborato all’album, da Shade con cui Paola duetta nel brano “Le olimpiadi tutti i giorni”, a Nek, a Federica Abbate, Giulia Anania, Andrea Bonomo, Davide Simonetta, Gianluigi Fazio e molti altri.

CRISTIANO DE ANDRÈ
2 dicembre CATANIA Teatro Metropolitan
unica data in Sicilia

Cristiano De André annuncia le nuove date nei teatri d’Italia in autunno: sarà a CATANIA, lunedì 2 dicembre al Teatro Metropolitan (ore 21.00), per l’unica data in Sicilia del tour “STORIA DI UN IMPIEGATO”, ispirato al celebre concept album di Faber. Uno spettacolo a cura di Puntoeacapo, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Cristiano De André ha attinto dall’immenso repertorio di Fabrizio rileggendo il disco del 1973 sempre più attuale, un concept album sugli anni di piombo e sulla speranza di costruire un mondo migliore, che torna così a smuovere le coscienze. “Storia di un impiegato” racconta infatti il gesto di un impiegato degli anni ’70, animato dal ricordo della rivolta collettiva del Maggio francese del 1968.
Il tour, partito a novembre 2018, sta ricevendo ottimo riscontro da parte di pubblico e critica, registrando sold out nei teatri d’Italia, a luglio è arrivato anche all’Arena di Verona. Il tour è prodotto e organizzato da Intersuoni Srl, divisione Booking & Management Unit.
“Cristiano De André – Storia di un Impiegato” è diviso in due parti: nella prima affronta lo storico disco, arrangiato come una vera e propria opera rock, nella seconda comprende altri celebri brani di repertorio come “Fiume Sand Creek” e “Don Raffaè”, che hanno affrontato il tema della lotta per i diritti, e alcune perle, come “Il pescatore”, contenute nei progetti discografici di grande successo “De André canta De André – Vol. 1” (2009), “De André canta De André – Vol. 2” (2010) e “De André canta De André – Vol. 3” (2017).
Cristiano De André e Stefano Melone (alla produzione artistica) hanno dato una nuova vita musicale alle canzoni del disco, un suono rock-elettronico, calibrato sui momenti psicologici del protagonista della storia, dall’iniziale clima di sfida dettato dall’introduzione sui giorni del Maggio francese sino al fallito attentato e al carcere. La regia dello spettacolo, curata da Roberta Lena, è piena di soprese, dai visual, alle luci.
Cristiano De André sul palco è accompagnato da Osvaldo Di Dio, Davide Pezzin, Davide Devito e Riccardo Di Paola. Ufficio Stampa: Parole & Dintorni (Marta Falcon – marta@paroleedintorni.it – 02 20404727)

FIORELLA MANNOIA
5 dicembre MARSALA Teatro Impero (in collaborazione con il Comune di Marsala)
6 dicembre CATANIA Teatro Metropolitan

In Sicilia l’atteso ritorno di Fiorella Mannoia, a dicembre per due prestigiosi concerti nei Teatri della Sicilia: MARSALA, giovedì 5 dicembre (Teatro Impero, ore 21, con il patrocinio del Comune di Marsala) e CATANIA venerdì 6 dicembre (Teatro Metropolitan, ore 21), con l’organizzazione di Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.
Fiorella presenterà dal vivo al pubblico i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico “PERSONALE” e i suoi più grandi successi, ad accompagnarla sul palco i musicisti Diego Corradin (batteria), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere), Luca Visigalli (basso), Carlo Di Francesco (percussioni e alla direzione musicale), Max Rosati (chitarre) e Alessandro “Doc” De Crescenzo (chitarre).
Il “PERSONALE TOUR” è prodotto e organizzato da Friends & Partners. Disponibile in versione CD, in vinile e in digitale “PERSONALE”, il nuovo album di Fiorella Mannoia, è composto da 13 brani, 13 storie che raccontano consapevolezze e prese di coscienza, riflessioni su se stessi, sull’umanità, sulla vita e sui sentimenti, in tutte le loro sfaccettature, e molto altro ancora. Attualmente è in radio il nuovo singolo “IL SENSO”.
L’album è anche – come dichiara l’artista – una «piccola e umile “personale”», da cui il titolo. A rafforzare il racconto delle canzoni, infatti, trovano spazio fotografie realizzate da Fiorella in varie parti del mondo. Una passione, quella della fotografia, che l’artista ha recentemente approfondito e condiviso sui social network.
«Essere appassionati di qualcosa è la più grande fortuna che si possa avere. Non c’è età per scoprire nuove passioni – racconta Fiorella – io ho scoperto da poco quella della fotografia. Oggi esce il nuovo album che è anche la mia piccola e umile personale. Ho voluto abbinare a ogni brano uno scatto realizzato nel corso di viaggi, di incontri, di momenti imprevedibili. Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni».
Questa la tracklist di “PERSONALE”: “Il peso del coraggio”, “Imparare ad essere una donna”, “Riparare”, “Smettiamo subito”, “L’amore è sorprendente”, “Il senso”, “Un pezzo di pane”, “Penelope”, “Resistenza”, “Anna siamo tutti quanti”, “Carillon”, “L’amore al potere” e “Creature” (Bonus Track Canzone Sospesa con Antonio Carluccio).

NICCOLÓ FABI
12 dicembre CATANIA Teatro Metropolitan
13 dicembre PALERMO Teatro Golden

Venerdì 11 ottobre esce “TRADIZIONE E TRADIMENTO”, il nuovo album di inediti di Niccolò Fabi, in uscita su etichetta Polydor/Universal Music in versione CD, Vinile e in digitale. A questo link è attualmente possibile prenotare il nuovo disco: https://pld.lnk.to/TradizioneETradimento L’album è stato anticipato dal brano “Io sono l’altro”, attualmente in radio, digital download e sulle piattaforme streaming (https://pld.lnk.to/iosonolaltro), il cui video, girato da Valentina Pozzi, è online qui: https://youtu.be/cLRe-RmVfic Questa la tracklist di “Tradizione e tradimento”: “Scotta”, “A prescindere da me”, “Amori con le ali”, “Io sono l’altro”, “I giorni dello smarrimento”, “Nel blu”, “Prima della tempesta”, “Migrazioni” e “Tradizione e tradimento”. “Tradizione e Tradimento” verrà raccontato da Niccolò Fabi nelle principali città italiane, a partire da venerdì 11 ottobre. Da dicembre, inoltre, Niccolò Fabi farà il suo ritorno live per presentare al pubblico il suo nuovo album e i brani del suo repertorio, tour, prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Ovest: 12 dicembre CATANIA (Teatro Metropolitan, ore 21), 13 dicembre PALERMO (Teatro Golden, ore 21).
Più di 80 canzoni, 8 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album) e dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano.
È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne è dimostrazione il più recente “Una somma di piccole cose”.

Potrebbero interessarti anche