Esce “Lacrime” il nuovo emozionante singolo di Shoe

Esce “Lacrime” il nuovo emozionante singolo di Shoe

Dopo il successo con l’uscita di Mattia e Simona brano del rapper Filippo Varrica, in arte Shoe, quest’oggi su Youtube e su tutti i Digital Stores (Spotify, Apple Music, ecc…) potete ascoltare il secondo singolo intitolato Lacrime. Come spiega Shoe: “anche questa volta, la strumentale è stata prodotta Lava e le grafiche sono state curate da Marco Crimi. Questo brano è stato scritto, con il cuore in mano, in un periodo difficile della mia vita. Sono particolarmente legato a questo brano per ovvi motivi e spero di riuscire a trasmettere all’ascoltatore ‘le stesse emozioni’”.

LACRIME

Innamorata più del personaggio che della persona
ti ho conosciuta quando ancora andavi a scuola
già ti atteggiavi da signora
Eri bella, riccia e mora
un sorriso che toglieva la parola
non sai quanto mi facevi gola
solo il ricordo mi emoziona
il tuo corpo mi ossessiona
la mia mente non ragiona più
E sembra tutto quanto un dejavù (x2)
Il primo bacio di notte
le nostre voci rotte
le tue amiche stronze
le nostre speranze
che belle esperienze
ma quante differenze
abbiamo accorciato le distanze
ti distinguevi tra le tante
eri piena di talento
portavi il sole nel mio brutto tempo
Io che non credo quest’amore si sia spento
e per non dimenticare scrivo in silenzio.

RIT: (x2)
Quanto rumore fanno queste lacrime
noi ci siamo amati come Anakin e Padme
Di coppie ne ho viste tante
Ma mai come me e te(x2)

Il primo ti amo sul divano
mentre ci coccoliamo
E l’ultimo nemmeno noi lo ricordiamo
é una fiamma che si spegne lentamente
Il dolore che mi lacera per sempre
Eri tu la luce tra la gente
Pensavi non ti avessi mai dedicato niente
Tu mi hai ridato le parole
e insieme abbiamo scritto pagine nuove
e che pagine nuove
Ho strappato il mio cuore
sono affogato nel liquore
quando la notte muore
Ho imparato che l’amore
è una grossa bugia
che ha reso molto più bella la vita mia

RIT: (x2)
Quanto rumore fanno queste lacrime
noi ci siamo amati come Anakin e Padme
Di coppie ne ho viste tante
Ma mai come me e te(x2)

Dovrei smetterla di urlare a un cielo di cemento
ritrovare me stesso e prendermi il mio tempo
A volte penso che io per te sia stato
quello giusto ma al momento sbagliato
Non eri pronta a ricevere l’amore che ti ho dato
Ma è stato bello finché è durato
La mia vita adesso non è più la stessa
Addio principessa

Potrebbero interessarti anche