«Quante oscurità bisogna traversare / per divenire luminosi». Premio letterario “Società Dante Alighieri” (SDA-CT)

«Quante oscurità bisogna traversare / per divenire luminosi». Premio letterario “Società Dante Alighieri” (SDA-CT)

Il comitato catanese della Società “Dante Alighieri” ha indetto un concorso di scrittura sul tema: “‘Quante oscurità bisogna traversare / per divenire luminosi’. Viaggi reali, viaggi letterari, viaggi immaginari”. Gli studenti del triennio delle Scuole Superiori di Catania e provincia potranno partecipare, tesserandosi alla “Dante” (€ 10) e inviando i loro scritti, in prosa o in versi, entro il 25 marzo 2020 all’indirizzo e-mail: [email protected] La premiazione (attestati, libri, targhe…) avverrà nel mese di maggio presso il Coro di Notte del Monastero dei Benedettini. Partecipate numerosi dopo aver letto con attenzione il bando di concorso riportato di seguito.

BANDO
PREMIO LETTERARIO PER LE SCUOLE
“Società Dante Alighieri” – Comitato di Catania
Anno 2020

La sezione didattica del comitato catanese della “Società Dante Alighieri” (SDA-CT), nell’ambito della valorizzazione delle eccellenze e della scrittura creativa, indice l’edizione 2020 del:

PREMIO LETTERARIO “Società Dante Alighieri” (SDA-CT)

dal titolo:

«Quante oscurità bisogna traversare / per divenire luminosi».
Viaggi reali, viaggi letterari, viaggi immaginari

La partecipazione al premio è riservata agli studenti del triennio conclusivo della Scuola secondaria di secondo grado, e prevede una sezione di narrativa e una di poesia. Saranno ammessi a partecipare un numero massimo di 15 studenti per ogni istituzione scolastica; l’eventuale preselezione dei partecipanti è operata autonomamente da ciascuna scuola con il coordinamento del docente referente SDA (già preliminarmente individuato dal comitato catanese della Società “Dante”) e/o del responsabile del Dipartimento di Lettere di ciascun Istituto che coordinerà l’iniziativa in accordo col Dirigente Scolastico. Il tema scelto per quest’edizione del premio si pone in linea col ciclo di conferenze, dedicate al tema del viaggio in letteratura, organizzate, nel presente anno sociale, dal comitato catanese SDA, e mira a dar voce alle riflessioni degli studenti su quest’argomento – a partire dai versi del titolo tratti da una poesia di Davide Rondoni – secondo una prospettiva ampia, affidata alle preferenze dei partecipanti. L’argomento potrà cioè essere trattato da un’angolazione soggettiva, con riferimento all’esperienza individuale o all’immaginazione dello scrivente, oppure lo scritto potrà essere orientato in direzione saggistica, con una focalizzazione sul tema del viaggio in letteratura. Il premio si articola in due sezioni. Per accedere alla selezione per la sezione di Narrativa, gli studenti dovranno produrre un elaborato di non più di 15000 caratteri (spazi inclusi) sul tema sopraindicato, proponendolo in forma di racconto, novella, fiaba, favola, saggio breve; sarà consentito l’uso di immagini (preferibilmente foto o disegni dello stesso alunno partecipante). Per la sezione di Poesia ogni studente potrà proporre sino a cinque componimenti poetici di varia lunghezza (max 30 versi per componimento) sul tema in oggetto. Quale quota di iscrizione al concorso si richiede agli studenti partecipanti il tesseramento alla Società “Dante Alighieri” (quota annuale per gli studenti: € 10). Non si accetteranno manoscritti e, per entrambe le sezioni, verranno presi in considerazione soltanto testi digitati tramite un programma di videoscrittura (es. Word) e poi salvati in formato pdf, recanti in calce la firma autografa.

Ciascuna scuola invierà tutto il materiale raccolto, in un’unica soluzione, all’indirizzo e-mail [email protected] allegando gli elaborati in formato pdf (si potrà utilizzare anche Google Drive per l’invio della documentazione richiesta) unitamente alla copia dei versamenti effettuati per il tesseramento alla Società “Dante Alighieri”, provvedendo contestualmente alla spedizione della documentazione, in duplice copia cartacea, presso il seguente recapito: “Comitato catanese della Società Dante Alighieri”, Monastero dei Benedettini, piazza Dante 32, Ct, che dovrà pervenire entro e non oltre il 30 marzo 2020. In alternativa il plico potrà essere consegnato brevi manu presso la sede del Comitato Catanese SDA (Monastero dei Benedettini), previo appuntamento richiesto via email alla segreteria organizzativa del concorso ([email protected]). Alla domanda di partecipazione il referente scolastico dell’iniziativa dovrà accludere la lista dei partecipanti, corredata dai dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, indirizzo e-mail) e dai titoli dei componimenti presentati. La premiazione avverrà durante la giornata conclusiva della Società “Dante Alighieri” alla fine del mese di maggio, e consisterà in targhe, attestati e premi in libri per i primi tre classificati; potranno anche essere assegnate delle menzioni di merito e ogni scuola coinvolta riceverà un attestato di partecipazione. Il giudizio della Commissione giudicatrice del premio (composta da docenti, dottorandi e ricercatori del Dipartimento di Scienze Umanistiche) è insindacabile e gli elaborati spediti non verranno restituiti.La Società dichiara che il trattamento dei dati dei partecipanti al concorso è finalizzato esclusivamente all’organizzazione e alla gestione del Premio; con l’invio dei materiali prodotti, i partecipanti acconsentono al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003.

LA REFERENTE SDA-SCUOLA DI CATANIA
Novella Primo

IL PRESIDENTE SDA (COMITATO CATANESE)
Dario Stazzone

 

 

in copertina, “La cattedrale” di Jean Calogero, 1967.

 

Potrebbero interessarti anche