Versi di Note (VII edizione), un’idea di Luisa Mazza in collaborazione con Nicola Bultrini.

Versi di Note (VII edizione), un’idea di Luisa Mazza in collaborazione con Nicola Bultrini.

Al consueto appuntamento musicale del mercoledì, del Policlinico A. Gemelli di Roma “Giovani artisti per l’ospedale” (progetto ideato e coordinato da Pietro Bria e Andrea Cambieri), si inserisce, per 2 incontri, la settima edizione dell’iniziativa Versi di Note, un’idea di Luisa Mazza in collaborazione con Nicola Bultrini.
La finalità del progetto è quella di creare un intenso dialogo fra musica e versi, coinvolgendo eccellenti musicisti e poeti fra i maggiori del panorama poetico-letterario contemporaneo italiano. Anche quest’anno, tutti hanno risposto all’iniziativa con grande entusiasmo e generosità, rendendo possibile con la loro disponibilità la realizzazione del progetto. In un percorso iniziato con la musica e che potrebbe abbracciare diverse forme espressive, la presenza della poesia, in questo caso, si configura come ulteriore apporto solidale, con il calore della parola. L’iniziativa, dallo scorso anno, affianca alle letture dei versi da parte degli stessi autori gli interventi di prestigiose voci della nostra cultura.

 

PROGRAMMA

23 maggio 2018 – ore 17.00

Silvia Manco, pianoforte Cristiana Polegri, sassofono
Letture poetiche di Daniela Attanasio, Silvia Bre, Stefania Portaccio

6 giugno 2018 – ore 17.00

Gaia Possenti, pianoforte
Letture poetiche di Maria Grazia Calandrone, Gabriella Sica
e con Carmen Lasorella

 

Hall del Policlinico “A. Gemelli”
Policlinico “A. Gemelli” – Largo A. Gemelli, 8 – Roma

Potrebbero interessarti anche