Author: Cristina Annino

Cristina Annino, nata ad Arezzo, vive e lavora a Roma. La sua prima raccolta poetica, uscita con il nome Fratini, è Non me lo dire, non posso crederci (Tèchne, Firenze, 1969). Tra i suoi libri: Ritratto di un amico paziente (Gabrieli, Roma, 1977), il romanzo Boiter (Forum, Forlì, 1979), Il cane dei miracoli (Bastoni, Foggia, 1980), la prima edizione di Madrid (Corpo 10, Milano, 1987), Gemello carnivoro (Faenza, 2001), Casa d’Aquila (Levante ed., Bari, 2008), Magnificat (Puntoacapo, 2009), Chanson turca (LietoColle, 2012), Madrid (seconda edizione, Stampa2009, Azzate, Varese, 2013), Poco prima di notte (L’Arca Felice, Salerno, 2013). È presente nell’antologia Nuovi poeti italiani n. 3 (Einaudi, 1984) a cura di Walter Siti. Da qualche anno si dedica anche alla pittura con apprezzamenti notevoli e personali in Italia e all’estero.